Lucrezio e la scienza moderna

Il 13 febbraio, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, il matematico e saggista Piergiorgio Odifreddi ha tenuto una lezione per “La scienza narrata” dal titolo “Come stanno le cose. L’opera letteraria di Lucrezio primo vero manifesto della scienza”. Odifreddi individua nel De rerum natura lucreziano numerose anticipazioni delle moderne idee e scoperte scientifiche, dall’espansione dell’universo alla formazione degli atomi.