La scienza narrata – Esperimenti di scrittura creativa. Al via la settima edizione.


  • Il concorso si rivolge a tutti gli studenti delle scuole superiori italiane che intendano cimentarsi con la scrittura di un racconto a tema scientifico

  • Laboratori di scrittura creativa si terranno a Roma, Milano, Napoli e Vicenza

  • Il blog www.scienzanarrata.it conterrà materiali didattici, dispense e contributi multimediali per i giovani aspiranti scrittori


Roma, 25 gennaio 2013 – Con la pubblicazione del bando di concorso, si apre la settima edizione del concorso di scrittura creativa per studenti delle scuole superiori “La scienza narrata”.

Promuovendo questa iniziativa, il gruppo chimico-farmaceutico tedesco Merck intende confermare e rafforzare il suo impegno nella diffusione e promozione di una cultura della scienza tra i giovani.

Abituati a percepire la scienza come qualcosa di lontano dal loro quotidiano, confusa spesso con la fantascienza, i giovani rischiano infatti di perdere il legame con un ramo del sapere che in realtà è parte della loro esistenza più di quanto riescano ad immaginare.

Agli alunni partecipanti all'iniziativa, quindi, si chiede di comprendere la scienza come qualcosa di così vicino alle loro vite, da poterne parlare in un racconto, al pari dell'amore o dei problemi adolescenziali.

Per preparare i giovani aspiranti autori alla scrittura del loro racconto, Merck organizza, in diverse città d’Italia, laboratori di scrittura narrativa a sfondo scientifico, condotti da personaggi di spicco del mondo della scienza e della letteratura.

La settima edizione de “La scienza narrata” vedrà coinvolti nei laboratori di scrittura creativa più di mille ragazzi delle scuole superiori di Roma, Milano, Napoli e, quest’anno, Vicenza.

A partire da questa edizione, infatti, il progetto prevede il coinvolgimento di una città a rotazione ogni anno, con l'obiettivo di favorire il contatto con scuole e studenti di tutta Italia.

Una giuria composta da scienziati, scrittori, giornalisti e filosofi valuterà poi i tre racconti più meritevoli. Ai vincitori sarà riconosciuto un premio in denaro. I migliori lavori saranno raccolti in una pubblicazione.

La premiazione ufficiale si terrà nel corso della serata finale del Premio Letterario Merck, il 9 luglio 2013 a Roma, a Villa Miani.

“Questa settima edizione de “La scienza narrata” costituisce un’ulteriore conferma dell’impegno di Merck nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa – ha dichiarato Antonio Tosco, Direttore Health Outcomes & Market Access di Merck Serono S.p.A. e responsabile dell’iniziativa -. E’ nostra convinzione che le aziende abbiano una responsabilità nei confronti dei contesti sociali in cui operano, anche e soprattutto in periodi economicamente difficili come quelli che stiamo vivendo. Pensiamo che un progetto come “La scienza narrata” possa costituire un importante momento di crescita culturale per i nostri giovani, ed è per questo che ogni anno cerchiamo di potenziarlo, al fine di ottenere il miglior risultato possibile in termini di partecipazione".

Proprio per raggiungere al meglio le finalità sopra descritte, quest’anno Merck ha deciso di sfruttare appieno le potenzialità del Web, aprendo un blog dedicato, www.scienzanarrata.it, contenente materiale didattico, dispense, strumenti di lavoro, video delle lezioni inaugurali e suggerimenti a disposizione dei giovani che vorranno partecipare al concorso, anche se non vivono nelle città in cui si terranno i laboratori.

Una pagina Facebook (http://www.facebook.com/scienzanarrata) ed un account Twitter (@ScienzaNarrata), poi, riporteranno di volta in volta i principali aggiornamenti sull’iniziativa.

La prestigiosa collaborazione con la Domenica del Sole 24 Ore, inoltre, darà ulteriore visibilità al progetto ed offrirà ulteriori spunti di approfondimento.

L’edizione 2013 de “La scienza narrata” si aprirà martedì 29 gennaio alle 10 a Roma, al Teatro Palladium con una lezione del filosofo della scienza Telmo Pievani sul tema de La Vita inaspettata.

Tutti e quattro i laboratori saranno preceduti da altrettante lezioni di eccellenza sul tema del senso della vita, su che cosa è umano oggi, sul futuro dell’uomo. Cinque intellettuali si confronteranno con gli studenti su questi affascinante temi: oltre all’evento del 29 gennaio con Pievani, il 7 febbraio a Vicenza vi sarà un incontro con il genetista Edoardo Boncinelli, che si interrogherà su Che cos’è la vita. Il 12 febbraio a Milano il logico matematico Piergiorgio Odifreddi dialogherà col biologo Carlo Alberto Redi sul tema Umano e postumano. Chiuderà a Napoli il 15 febbraio uno dei più eminenti e interessanti filosofi contemporanei, Maurizio Ferraris, con una lezione su Anima e iPad, umano e automa.

 

Il bando di concorso de “La scienza narrata” è disponibile all’indirizzo Internet: http://www.premioletterariomerck.it/concorso.php.

Per informazioni sulle sedi dei laboratori e sulle modalità di partecipazione, contattare:
Rosa Murgolo
Segreteria Organizzativa Hf convention
tel. 06-5126702

UFFICIO STAMPA
Emanuela Minnai

 

Blog: www.scienzanarrata.it

Facebook: www.facebook.com/scienzanarrata

Twitter: http://twitter.com/ScienzaNarrata (@ScienzaNarrata)

 

Informazioni su Merck
Merck è un gruppo globale farmaceutico e chimico con vendite per 10,3 miliardi di Euro nel 2011, una storia iniziata nel 1668 ed un futuro formato da circa 40.000 dipendenti in 67 Paesi. Il suo successo è caratterizzato dall’innovazione da parte di dipendenti imprenditori. Le attività operative di Merck sono svolte sotto il coordinamento della Merck KgaA, nella quale la famiglia Merck detiene una partecipazione del 70% ed altri azionisti il rimanente 30%. Nel 1917 la succursale negli Stati Uniti Merck & Co è stata espropriata ed è divenuta da allora in poi una società indipendente.